Cosenza-Crotone 1-0: sintesi della gara e Highlights (Serie B 2018/19)

Una rete di Emablo regala il derby ai silani.

Una rete di Embalo regala il successo ai silani nel derby calabrese contro il Crotone. Cosenza ora a più otto sul quintultimo posto. Si interrompe il periodo positivo per la squadra di Stroppa, invece, che rimedia la quattordicesima sconfitta in campionato. Un finale di gara altamente rovente con gli ospiti che restano in dieci per il rosso diretto a Golemic. Crotone sfortunato in diverse occasioni e con una rete annullata dal direttore di gara per presunto fuorigioco. Ma andiamo a vedere le fasi salienti dell’incontro del San Vito.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Sintesi della gara

Cosenza in campo con il 3-5-2. Perina; Dermaku, Capela, Legittimo; Bittante, Sciaudone, Palmiero, Bruccini, Tutino; Baez, Embalo. Stesso modulo per il Crotone. Cordaz tra i pali. Curado, Vaisanen e Golemic in difesa. Sampirisi, Zanellato, Barberis, Benali, Firenze a centrocampo. In attacco Pettinari e Simy.

Subito cinici i locali con Tutino che al 9′ chiama in causa Cordaz, autore di una grande parata. Quattro minuti dopo ancora Tutino prova a pungere la difesa avversaria. Cordaz in due tempi salva ancora. A trovare la rete è il Crotone con Benali che insacca la rete del vantaggio. Il direttore di gara su segnalazione dell’assistente annulla la rete per fuorigioco. Poco dopo tiro di Barberis, deviazione fortunosa di Simy che, però, non inquadra lo specchio della porta. Al 29′ si sblocca il derby. Cross al centro area per Embalo che si smarca dei difensori e incorna il pallone alle spalle di Cordaz. Locali che vanno a riposo in vantaggio.

cosenza-catanzaro

Secondo tempo e Video del derby calabrese

Ripresa accesissima. I silani provano a cercare il raddoppio al 3′ ancora Embalo prende palla nella sua metà campo e si invola verso la porta di Cordaz, senza riuscire però a inquadrarla. Al 16′ destro potente di Baez che scheggia il palo della porta difesa da Cordaz. Capovolgimento di fronte, diagonale di Sampirisi che si spegne di poco a lato. Stroppa manda in campo Mraz e Rohden. Al 33′ palo di Simy che sulla ribattuta trova Perina pronto a salvare il risultato.

Stroppa manda in campo anche Machach al posto di Firenze. Il tecnico dei pitagorici le tenta tutte per agguantare il pareggio. Al 46′ brutta tegola per i silani, Tutino si infortuna e lascia il campo. Locali in dieci poiché i cambi sono esauriti. Al 48′ Simy trova la rete del pareggio. L’assistente però alza la bandierina e annulla la rete. I pitagorici protestano e Golemic viene espulso. Parità ristabilita al 52′ quando il direttore di gara espelle Maniero. Vince il Cosenza che vede più vicina la salvezza. Buona prestazione dei pitagorici che recriminano alcuni episodi poco favorevoli.