Crisi Milan, Ancelotti: "Date tempo a Inzaghi e vedrete i risultati"

Proprio nel giorno in cui si inizia a mettere in dubbio la panchina di Pippo Inzaghi, da Firenze giungono voci confortanti per il tecnico piacentino e non da una persona qualsiasi. Carlo Ancelotti, intervistato a margine della “4° all of fame del calcio italiano”, ha sottolineato le capacità di Inzaghi come allenatore e definito decisamente prematuro parlare di esonero: “Pippo possiede tutte le qualità necessarie e con i dirigenti risolveranno questa situazione. Non credo venga esonerato”.

Vedere il Milan in questo stato dispiace ad Ancelotti che porta sempre nel suo cuore la società rossonera, tuttavia l’attuale tecnico del Real Madrid è certo che il Diavolo riuscirà a rialzarsi: “E’ un dispiacere vedere la squadra in una situazione del genere, ma occorre tempo e pazienza per poter lavorare al meglio”. Fiducia a Inzaghi e nel Milan. Il progetto di SuperPippo è ancora all’inizio e per vedere i primi risultati concreti occorrerà attendere qualche tempo. Se a sottolinearlo è un allenatore come Carlo Ancelotti non bisogna far altro che crederci.

Leggi anche: