Crisi Milan, riunione Galliani-Seedorf: il tecnico resta

Giornata frenetica e leggermente sospetta quella odierna per il Milan. Nel pomeriggio di oggi il tecnico dei rossoneri Clarence Seedorf è stato convocato in sede da Adriano Galliani e si era subito pensato a un addio imminente. Le voci, però, sono state smentite dai fatti: Seedorf rimarrà alla guida del Milan e quello di oggi è stato solo un incontro volto a fare un punto della situazione e a chiarire la posizione di allenatore e società.

Iniziato intorno alle 15.00 e durato circa un’ora e mezza, nel summit è stata confermata la fiducia all’olandese che dunque rimarrà la guida tencnica del Milan e Galliani lo ha messo a conoscenza delle sue prossime intenzioni. L’Ad rossonero, infatti, seguirà la squadra nei prossimi impegni e, aggregandosi al gruppo già domani, partirà alla volta di Roma dove il Milan dovrà affrontare la Lazio in campionato e dove preparerà la sfida contro la Fiorentina in programma mercoledì 26 marzo.

Fiducia confermata, ma comunque a tempo. I match contro Lazio e Fiorentina restano quelli decisivi a definire le sorti, siano esse buone o cattive, di Seedorf e del Milan.

Leggi anche-> Seedorf in bilico: si pensa già ai sostituti