Crisi Milan: rossoneri ritrovano serenità lontano da San Siro?

Il Milan torna alla vittoria contro il Celtic e si concentra in vista del prossimo impegno di campionato: i rossoneri ora sono attesi dalla ostica trasferta di Catania che potrebbe permettere alla formazione guidata da Massimiliano Allegri di tornare finalmente a vincere anche in campionato.

La squadra rossonera ha bisogno dei tre punti e in trasferta in queste ultime partite ha dimostrato di saper far meglio rispetto a quanto visto in casa, eccezion fatta per la partita col Chievo che mostrò un Milan sterile: rossoneri che, soprattutto a Glasgow, sono sembrati una squadra totalmente cambiata con maggiore lucidità in fase offensiva e tranquillità anche in quella difensiva, seppur tenendo conto della qualità bassa della squadra scozzese.

Ebbene i rossoneri potrebbero ritrovarsi a dover sfruttare questa serie di trasferte consecutive per ritrovare continuità e bel gioco: la partita contro il Celtic non è un caso e dimostra quanto la pressione a San Siro stia diventando un fattore di non poco conto, con i rossoneri che fanno il possibile per non perdere la battaglia di nervi “contro” i tifosi, come visto contro Genoa e Fiorentina. Dopo la gara in Scozia, trasferta a Catania e poi a Livorno, certo non due ambienti semplici, ma che potrebbero farci vedere finalmente il vecchio Milan cui tutti si sono abituati.

Il “rientro” a San Siro è previsto l’11 dicembre in occasione della gara di Champions contro l’Ajax che deciderà il futuro degli uomini di Allegri i quali nel frattempo avrebbero già potuto strappare importanti punti in Sicilia e Toscana.

Leggi anche -> Infortuni Milan: Robinho pronto a salutare? 

Leggi anche -> Milan, spunta il nome di Xhaka per il calciomercato

Leggi anche -> Birsa: “Giocare a Catania come con il Celtic”