Crisi Roma, i tifosi fischiano i giallorossi contro il Parma

La Roma non riesce più a vincere e così anche contro il Parma, fanalino di coda e sempre più con un piede in Serie B, non va oltre uno scialbo 0-0 che fa infuriare gli spettatori presenti all’Olimpico a cui non resta che fischiare sonoramente i propri beniamini all’uscita dal terreno di gioco. Un pareggio che non va giù ai sostenitori di fede giallorossa perché stasera la Juventus andrà a giocare sul campo del Cesena e con una vittoria può già archiviare, anche se ancora non matematicamente, il quarto Scudetto consecutivo.

Le colpi maggiori della debacle odierna della Roma però vanno addebitate a mister Garcia che all’inizio sceglie di schierare i due reduci dalla Coppa d’Africa, Gervinho e Doumbia, che evidentemente ancora non calati pienamente nell’ambiente italiano steccano clamorosamente la gara. L’unica occasione che va gridare al gol capita all’83’ quando Cole colpisce il palo. Troppo poco però per una Roma che aspira a vincere lo Scudetto.

Leggi anche: