Crisi Roma, Tifosi contestano la squadra

La Roma è in crisi. Quella che prima era solo un’ipotesi dopo la sconfitta per 2-0 patita all’Olimpico in Coppa Italia contro la Fiorentina, che estromette dalla competizione la squadra di Garcia, è ora è una realtà. Lo hanno capito anche i tifosi che al 94’, dopo il triplice fischio dell’arbitro che ha certificato l’ennesima battuta d’arresto di Totti e compagni, hanno accompagnato l’uscita dal campo dei loro beniamini tra una selva di fischi.

In particolare è stata la Curva Sud, cuore del tifo caldo giallorosso, a iniziare la contestazione invitando i giocatori vicino a loro e chiedendo loro di tirare fuori i “cosiddetti”. Volti scuri quelli dei giocatori che hanno chiesto scusa per l’ennesima debacle, ma non basta per tirarsi fuori da un periodo nero che ha portato all’allontanamento dal sogno Scudetto con il Napoli che si è avvicinato in maniera sensibile al secondo posto occupato proprio dalla truppa di Garcia e con l’eliminazione dalla Coppa nazionale. Evidentemente l’essere usciti anzitempo dalla Champions League ha giocato un brutto scherzo a livello di tenuta mentale.

ROMA-FIORENTINA 0-2: I VIDEOGOL