Crotone-Cittadella 0-0: sintesi e Highlights

Pareggio a reti inviolate per il Crotone di Stroppa contro il Cittadella.

Comincia con un pareggio il girone di ritorno del Crotone di Stroppa. I pitagorici non vanno oltre lo 0-0 contro il Cittadella di Roberto Venturato. Buona in sostanza la prestazione dei calabresi penalizzati qualche volta da alcuni errori arbitrali.

Sintesi della gara

Pomeriggio soleggiato nella città pitagorica. Stroppa rispetto alle previsioni si affida al 3-5-2 con Sampirisi, Marchizza e Vaisanen a protezione della porta difesa da Cordaz. Rohden, Barberis, Molina, Martella e Zanellato a formare il pentagono di centrocampo. In attacco la coppia Firenze-Simy. Venturato risponde con 4-3-1-2 con Paleari tra i pali. Cancellotti, Adorni, Ghiringhelli e Camigliano in difesa. Iori, Proia e Schenetti a centrocampo. In cabina di regia Schenetti. In attacco esordio per Diaw accanto a Finotto. A dirigere l’incontro il signor Di Martino coadiuvato da Di Gioia e La Notte.

Locali subito aggressivi sin dai primi minuti di gioco. La prima occasione degli ospiti è all’11’ Siega prende palla al limite dell’area e calcia rasoterra sul primo palo ma trova la pronta risposta di Cordaz. Al 25′ Firenze sfugge alla marcatura di Camigliano ma trova Paleari pronto a fermarlo. Al 36′ ancora Firenze lascia partire una conclusione dalla trequarti. Paleari è attento e in due tempi blocca il pallone. Prima frazione di gara che si conclude in parità.

Secondo tempo e Video della partita

Nell’intervallo Venturato sostituisce Proia al suo posto dentro Settembrini. Ospiti molto più incisivi in questa ripresa. Al 60′ cambio obbligato per i granata, infortunio per Camigliano che lascia il campo, al suo posto Drudi. Venturato si gioca anche l’ultima possibilità al 65′ sostituendo Diaw e mettendo in campo Panico. Stroppa fa esordire il giovanissimo Kargbo al posto di Firenze. Al 68′ azione di contropiede perfetta dei granata, con Panico che lancia Settembrini.

Il centrocampista dal limite dell’area fa partire un tiro a giro che esce di pochissimo a Cordaz battuto. Al 74′ torna in campo Benali nel Crotone, dopo il lungo infortunio rimediato la scorsa stagione, al posto di Rohden. All’82’ Kargbo punta Cancellotti in area e si libera per concludere da ottima posizione ma trova la deviazione in scivolata di Adorni che spazza via. Nel primo dei quattro minuti di recupero Simy si libera di Adorni e trova al centro area Kargbo che da due passi conclude a colpo sicuro ma trova la deviazione fortuita di Ghiringhelli. L’ultima occasione della gara è dei granata con Siega che tutto solo in area sbaglia il controllo facendo sfumare un’ottima azione. Termina 0-0. Vittoria ancora rimandata per il Crotone che riceve comunque l’applauso dei propri sostenitori per quanto fatto vedere in campo.