Crotone-Cosenza: probabili formazioni (Serie B 2018-19)

Le probabili formazioni del derby calabrese tra due squadre in difficoltà

Il match di lunedì sera vedrà fronteggiarsi Crotone e Cosenza. Aria di derby nel segno di un gemellaggio tra tifosi saldo nel tempo. La squadra di Oddo deve uscire dalla crisi in cui è ripiombata nelle ultime due giornate e bisognerà puntare alla conquista dei tre punti. Dall’altra la squadra di Braglia che è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Lecce. Ma andiamo a vedere le probabili formazioni di Crotone-Cosenza.

Urge vincere

Solo una vittoria può rilanciare in classifica gli squali e donare morale ad una squadra penalizzata da errori arbitrali e difensivi. Oddo ritrova Cordaz rientrato dopo la squalifica e Martella che sarà titolare nel quartetto difensivo. Vaisanen e Marchizza agiranno al centro della difesa mentre sulla destra ci sarà Sampirisi. A centrocampo Rohden, Barberis e Molina. Ancora indisponibile Nalini. Il tridente offensivo sarà quindi formato da Stoian, Firenze e Budimir.

Tutino, il fiuto del gol

Piero Braglia ripone le sue speranze sul giovane attaccante Gennaro Tutino, lo scorso anno trascinatore dei silani nel campionato di Serie C. Il numero 25 partirà titolare in coppia con Maniero. 3-5-2 dunque il modulo scelto da Braglia. Tra i pali Saracco. In difesa Legittimo, Pascali e Dermaku. A centrocampo Mungo, Bruccini, Garritano, D’Orazio e Corsi.

A dirigere la gara, fischio d’inizio alle ore 21:00, sarà il signor Gianluca Aureliano della sezione di Bologna coadiuvato da Manuel Marchi di Siena e Paolo Formato di Benevento. Quarto Ufficiale di gara Valerio Marenesi della sezione di Roma Ciampino.

Probabili formazioni

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Martella, Vaisanen, Marchizza; Rohden, Barberis, Molina; Budimir, Firenze, Stoian. Allenatore: Massimo Oddo.

COSENZA (3-5-2): Saracco; Legittimo, Pascali, Dermaku; Mungo, Garritano, Bruccini, Corsi, D’Orazio; Maniero, Tutino. Allenatore: Piero Braglia.