Crotone, è morto Luigi Vrenna: il Presidentissimo

E’ morto Luigi Vrenna, meglio conosciuto a Crotone come il Presidentissimo. Eh sì perché il padre dell’attuale numero uno del sodalizio calabrese Raffaele e dell’amministratore delegato Gianni, ha scritto la storia della società crotonese. L’annuncio della scomparsa è stato dato sul sito del club: “Una persona eccezionale e un uomo di altissimo valore morale, il primo tifoso della squadra rossoblù”.

Il decesso è avvenuto nel primo pomeriggio e quindi ancora non c’è l’ufficialità su quando verranno celebrati i funerali. IL breve comunicato del club calabro si conclude così: “Tutto il Football Club Crotone e tutto il popolo rossoblù si uniscono con affetto e partecipazione al profondo dolore che ha colpito la famiglia Vrenna e si stringono in un forte e caloroso abbraccio intorno al presidente Raffaele, all’ad Gianni e a tutti i familiari del signor Luigi”.

Leggi anche — > Serie B, il Crotone balla sulle note di Happy (Video)