Curiosità Inter, Ex Allenatori Mourinho e Benitez: esordi contrastanti in Champions League

E’ scattata martedì la prima giornata di Champions League 2013-2014 che questa stagione non vede impegnata l’Inter ma qualche allenatore che nel passato si è accomodato sulla panchina nerazzurra. Un inizio contrastante per gli ex mister, che dopo il primo turno ha portato a due vittorie ed una sconfitta. Il primo successo si è registrato il 17 settembre quando con il risultato di 2 a 0 lo Shakhtar Donetsk di Mircea Lucescu (con l’Inter nella stagione 1998-1999, dove ha allenato per 22 giornate prima di rassegnare le dimissioni) ha espugnato il campo della Real Sociedad. Ieri altri due scontri che riguardavano vecchi allenatori: Benitez e Mourinho.

Rafa (panchina nerazzurra nel 2010, scelto dopo l’addio di Josè, ha vinto una Supercoppa Italiana e il Mondiale per Club, prima di essere esonerato il 23 dicembre) debuttava al San Paolo con il suo Napoli contro il Borussia Dortmund, vice campione d’Europa in carica. Un’ottima prestazione accompagnata dal brivido finale dell’autogol di Zuniga ha visto i partenopei infliggere la prima sconfitta ai tedeschi, grazie alle reti di Higuain ed Insigne.

benitez

Mou (dal 2008 al 2010, 2 scudetti, una Supercoppa, una Coppa Italia e la Champions) invece parte male nel suo debutto-bis con il Chelsea, sconfitto a sorpresa in casa contro il Basilea. L’undici inglese dopo il vantaggio iniziale targato Oscar non è riuscito a chiudere la partita, subendo poi le due reti degli svizzeri, autori della grande impresa di giornata.

Leggi anche–> Inter, Vrsaljko nome nuovo per la difesa

Leggi anche–> L’Inter cerca un attaccante e pensa a Rodrigo (Benfica)

Leggi anche–> Il figlio di Mourinho firma per il Fulham