Curiosità Inter: Guarin come Ibra e Balotelli

Sostituito da Icardi nel tentativo di rimonta contro la Fiorentina nel posticipo del turno infrasettimanale il giocatore dell’Inter Guarin al momento del cambio mostrava ai tifosi tutto il suo disappunto verso i fischi ricevuti. Il popolo nerazzurro si sa, adora i propri beniamini, e se ti fischia è perché vuole dal giocatore il massimo rendimento possibile: sono fischi per motivare, per spronare a fare sempre meglio.

Il colombiano non l ‘ha presa bene però, accompagnato da un nervosismo forse dovuto al non brillantissimo inizio di stagione, rispondendo ai supporters con ampi gesti, salvo poi cercare di smorzare i toni nel dopo partita sottolineando di essere stato frainteso e scusandosi. Ma Fredy non è l’unico in casa nerazzurra che si è lasciato andare a manifestazioni di insoddisfazione verso i tifosi: anche Ibrahimovic e Balotelli si resero protagonisti di gesti simili.

Lo svedese nella stagione 2008/2009, subito dopo il suo gol che sbloccò la partita interna contro la Lazio, mostrò tutta la sua rabbia verso la Curva Nord che poco prima aveva mugugnato per un’azione errata da parte sua. Dito alla bocca per zittirli e gesto non certo da gentiluomo. In estate arriverà la cessione al Barcellona alla ricerca di quella Champions League mai vinta che sperava di poter conquistare in Spagna, e che invece arriverà in Italia.

ECCO IL VIDEO DEL GESTO DI ZLATAN IBRAHIMOVIC:

Balotelli invece la stagione successiva al termine della semifinale di Coppa Campioni contro la nuova squadra dello svedese butta a terra la maglia, tra le urla e gli insulti di tutto lo stadio. Ormai separato in casa lascerà il club a fine ad agosto per andare al Manchester City di Mancini.

ECCO IL VIDEO DEL GESTO DI MARIO BALOTELLI:

Che anche Guarin, come i suoi due predecessori,  abbia voglia di lasciare Milano?

Leggi anche–> Video Gestaccio di Guarin ai tifosi in Inter-Fiorentina

Leggi anche–> Le scuse di Guarin ai tifosi

Leggi anche–> Recoba si ritira dal calcio