Curiosità Inter, numeri e statistiche della sfida contro il Sassuolo

Tutto pronto per l’anticipo domenicale delle 12.30 che vedrà al Mapei Stadium di Reggio Emilia sfidarsi alla ricerca dei tre punti Sassuolo ed Inter. Un testa – coda con i nerazzurri in classifica subito dietro a Napoli e Roma con 7 punti, mentre gli emiliani si trovano sul fondo della graduatoria ancora a zero.

La partita odierna è la numero 2700 per l’undici di Mazzarri nella massima serie, senza considerare gli spareggi. Il bilancio delle prime 2699 è di 1338 vittorie, 757 pareggi e 604 sconfitte, con il primo incontro valido per la Serie A a girone unico che risale al 1929, una trasferta a Livorno vinta per due reti a uno. Un solo precedente tra i due allenatori, quando entrambi sedevano su panchine di squadre diverse: Napoli – Lecce si concluse 4 a 2 per i partenopei, e quella sconfitta costò a Di Francesco l’esonero dalla panchina dei pugliesi, mister che nella sua carriera ha allenato per 16 partite in Serie A, senza mai ottenere una vittoria sul terreno di casa.

Eusebio Di Francesco

Da giocatore però l’attuale mister del Sassuolo ha incontrato gli avversari odierni per ben 16 volte, ma il bilancio non è dei migliori, solo 2 vittorie e 2 pareggi, con 12 sconfitte subite dall’ex calciatore di Piacenza e Roma (per lui anche due reti segnate). I neroverdi in queste prime partite di campionato devono ancora sfatare un tabù, segnare nella prima frazione di gioco. L’Inter invece dall’altra parte non ha mai subito una rete nei primi 45 minuti. Un’ultima curiosità: oggi è il compleanno del centrocampista Kuzmanovic, che festeggia 26 anni. Si regalerà una vittoria?

Leggi anche –> Curiosità Inter: contro il Sassuolo la partita numero 2700 in Serie A
Leggi anche –> Sassuolo-Inter, la conferenza stampa pre-partita di Walter Mazzarri (Video)