Curiosità, Inter-Roma: tutte le statistiche della sfida di San Siro

Dal 2000 è stata la sfida più giocata del calcio italiano, e soprattutto una delle più decisive. Inter-Roma forse si presenta come non una sfida da Scudetto, ma leggendo la classifica e vedendo il gioco espresso è sicuramente una partita di altissimo fascino. Ed ecco allora tante curiosità riguardante l’anticipo di sabato sera.

Samir Handanovic ha nella Roma la sua bestia nera: 29 gol subiti dai capitolini su 377 reti incassate. Inter-Roma è una sfida da vertice, lo dicono i numeri. Sono tra le prime 4 in classifica, la Roma è capolista solitaria a punteggio pieno con il miglior attacco (17 gol) e la miglior difesa (una rete subita). In questa speciale classifica è seguita proprio dai nerazzurri che hanno realizzato 16 reti e ne hanno subite tre.

Francesco Totti

La Roma ha all’attivo due vittorie consecutive a San Siro, 3-1 in Campionato e 3-2 in Coppa Italia, e cerca la terza vittoria consecutiva che sarebbe storica. I giallorossi cercano il 100° gol ufficiale in casa dell’Inter da quando si gioca il girone unico. La prima rete fu realizzata da Volk, il  20 dicembre 1931, gara conclusasi 1-2.

I nerazzurri proveranno ad interrompere l’imbattibilità di De Sanctis che dura dal 16 settembre, da Parma-Roma 1-3. Sono ben 321′ che i capitolini non subiscono gol. E’ la prima sfida assoluta tra Mazzarri e Rudi Garcia. Il tecnico ex Napoli però ha affrontato la Roma 19 volte: 6 vittorie, 4 pareggi e ben 9 sconfitteRudi Garcia invece è al terzo scontro con il Biscione, nei due precedenti era alla guida del Lilla e fu sconfitto in entrambe le gare di Champions 2013/2014.

TUTTO SU INTER-ROMA

Leggi anche –> Inter-Roma. out Campagnaro e Jonathan

Leggi anche –> Inter-Roma, arbitra Tagliavento

Leggi anche –> Inter-Roma, Mazzarri e Garcia allenatori simili