Daniele Baselli al Milan: caratteristiche tecniche del centrocampista

Daniele Baselli è uno dei centrocampisti italiani con maggior talento e pronto ad esplodere nei prossimi mesi con la maglia dell’Atalanta in serie A. Cresciuto con i nerazzurri, eccezion fatta per una parentesi di due stagioni con la maglia del Cittadella in serie B, il calciatore bergamasco è pronto a spiccare il volo anche con la maglia della Nazionale Under-21 di cui negli ultimi mesi è diventato un autentico leader.

Bloccato in vista della prossima stagione dal Milan che punta su di lui per dar vita ad un nuovo progetto di rilancio. Baselli è un calciatore che ama giocare al centro del centrocampo a quattro, molto spesso fa anche il vertice basso di quello a tre: dotato di grande tecnica e capace di passaggi assai interessanti per i compagni. Purtroppo per lui in questa stagione Colantuono non riesce a fare a meno della qualità del più esperto Cigarini che sta letteralmente diventando imprescindibile.

Classe 1992, assist-man di sicura qualità, come molti compagni di nazionale assicurano. In questo campionato poche gare dal primo minuto per lui ma quando in campo ha sicuramente mostrato una grande dimestichezza col pallone. Emblematica la gara contro il Genoa a Marassi in cui riuscì con un assist perfetto a mettere Zappacosta da solo davanti al portiere avversario. I tifosi del Milan possono iniziare a sognare…

Leggi anche: