De Vito (ds Avellino): "D'Ambrosio all'Inter merito di Rastelli"

Enzo De Vito, ds dell’Avellino, ha parlato del trasferimento nel mercato di gennaio di Danilo D’Ambrosio dal Torino di Ventura all’Inter di Mazzarri. Nello specifico il direttore sportivo in una lunga intervista rilasciata al portale Ottochannel ha elogiato l’attuale tecnico dell’Avellino Massimo Rastelli che, abilissimo a lavorare coi giovani, ha fatto da tramite affinché la trattativa andasse a buon fine.

Queste le parole del direttore sportivo dei bianco-verdi Enzo De Vito che, indicando un episodio che riguarda anche l’Inter, su D’Ambrosio ha detto: Guardate Danilo D’Ambrosio, era a Castellammare di Stabia e grazie al lavoro di Rastelli è riuscito a diventare un giocatore da Inter”.

Mister Rastelli che ha incrociato il terzino sinistro ai tempi della Juve Stabia nella stagione 2009-2010 ha potuto vedere in prima persona le potenzialità del giovane esterno di spinta classe ’88 che ha poi ripagato le aspettative facendo molto bene al Torino e giocandosi adesso una chance importante nell’Inter di Mazzarri che lo ha voluto fortemente.

Leggi anche–> D’Ambrosio: “Onorato di lavorare con Mazzarri”

Leggi anche–> Intervista a D’Ambrosio: “Firmerei per fare la metà di quello che ha fatto Zanetti all’Inter”