Del Piero all’Ajaccio, salta la trattativa. Resta in Australia

L’Ajaccio allenato da Fabrizio Ravanelli è stato molto vicino all’ingaggio di Alessandro Del Piero.

Lo stesso club corso lo ha reso noto sul suo sito ufficiale: “Dopo settimane di trattative e dopo aver raggiunto un accordo di massima, l’ex capitano della Juve, che ha recentemente concluso la sua prima stagione nel Sydney FC, ha deciso di continuare la sua avventura calcistica in Australia per “problemi familiari”.

“Pinturicchio” dunque è stato molto vicino al suo ritorno in Europa e a ricongiungersi con il suo ex compagno di squadra Fabrizio Ravanelli, con il quale ha vinto tra le altre cose una Champions League nel 1996, che sembra averle provate tutte per convincerlo a dargli una mano in questa nuova avventura ma alla fine ha deciso di rimanere in Australia dove quest’anno ha collezionato 24 presenze e realizzato 14 gol e continuare questa sua  avventura iniziata nell’ottobre 2012 e che lo ha portato a febbraio a rinnovare il contratto per un’altra stagione.

ravanelli

A questo punto difficilmente potremmo più vedere Del Piero deliziare il pubblico europeo dal vivo con le sue giocate ma mai dire mai, in fondo questo campione, così come la sua classe, sembra essere infinito.

LEGGI ANCHE –> Maglia Numero 10, da Del Piero a Tevez: la fine del calcio romantico?

LEGGI ANCHE –> Supercoppa Italia 2013: Juventus- Lazio si gioca a Roma