Del Piero idolo della Juventus secondo Levissima

Alessandro Del Piero per gli juventini è la bandiera della Juventus. Lo dice uno studio condotto da Levissima, nuova partnership dei bianconeri.

Non c’erano dubbi e lo si era capito quella maledetta domenica di metà maggio del 2012. Tutto lo Juventus Stadium e tutti i tifosi bianconeri che erano davanti al televisore hanno “pianto” il suo addio. Levissima, che da poco è diventata l’acqua ufficiale del club bianconero, ha fatto uno studio con metodo WOA (Web Opinion Analysis), cioè una lettura di blog, di siti e di sondaggi riguardanti la Juventus e Del Piero ed è risultato che l’ex capitano bianconero è il più amato dai tifosi della Vecchia Signora.

Pinturicchio“, così era stato soprannominato Del Piero dall’avvocato Agnelli è risultato, con il 61%, l’uomo più rappresentativo della Juventus precedendo Boniperti, al secondo posto con il 53% e Platini al terzo posto con il 45%.

La Levissima indica anche i tre momenti che più sono impressi nella memoria dei tifosi juventini. Il primo, con il 54% è la vittoria della finale della Coppa dei Campioni nel 1996 contro l’Ajax, il secondo con il 51% è il sorpasso ai danni dell‘Inter che portò lo Scudetto numero 26 all’ultima giornata nel 2002 e infine, con il 51%, la vittoria per 3-1 contro il Real Madrid nel 2003.

Oltre al titolo di uomo più rappresentativo, Del Piero, sempre secondo i tifosi juventini, è anche la bandiera per eccellenza poichè ne riconoscono le qualità di leader e capitano (il 47%), l’attaccamento alla maglia (il 44%) e lo considerano un’icona di juventinità (il 39%) per la classe e le doti tecnica da fuoriclasse.

Di certo non doveva essere uno studio a evidenziare che Del Piero è l’icona della Juventus e l’uomo più rappresentativo, però questo risultato mostra, ancora di più, che l’equazione Del Piero=Juventus è e sarà il metro di valutazione per qualsiasi altro giocatore che vestirà quella maglia numero 10.

 

Leggi anche —>Tevez saluta Del Piero su Facebook: “E’ la Storia della Juve”

Leggi anche —>Juventus-All Stars A League, Del Piero: “Spero di non sbagliare maglia”