Difensori Milan, Mexes: l'unico intoccabile?

Autore della rete nell’ultima di campionato contro il Siena che valse vittoria e terzo posto al Milan nella scorsa stagione, Philippe Mexes è stato protagonista di un avvio di campionato tutt’altro che positivo dove ha collezionato tre turni di squalifica, dopo il pugno rifilato a Chiellini in occasione del match contro la Juventus, piuttosto collezionare che prestazioni positive. Mexes si è comunque dimostrato,ad oggi, il migliore elemento a disposizione di Massimiliano Allegri per quanto riguarda il reparto difensivo distinguendosi per temperamento e carattere sia nelle sfide di campionato che in quelle di Champions League, ragion per cui la dirigenza rossonera pare non avere dubbi circa il rinnovo del suo contratto.

Philippe Mexes

Mexes risulta con ogni probabilità l’unico intoccabile in questo annunciato processo di rivoluzione della difesa rossonera che vede a rischio dipartita diversi uomini attualmente a disposizione di Allegri. Zaccardo e Vergara sono infatti sempre più vicini alla cessione, Zapata dovrebbe adattarsi a ruolo di seconda scelta a favore del neo acquisto Rami e forse addirittura potrebbe essere messo nelle mani del miglior offerente, certi invece sembrano essere i rientri di Bonera e Silvestre.

Dunque il Milan crede ancora in Mexes e la dimostrazione palese sarebbe la voce, riportata dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, secondo cui la dirigenza parrebbe intenzionata a prolungare di un anno il contratto del difensore francese, attualmente in scadenza a giugno 2015, proponendo la spalmatura dell’ingaggio residuo di 4,5 milioni netti a stagione.

Leggi anche -> Milan, ipotesi scambio col Paris Saint Germain

Leggi anche ->  Milan, l’erede di Abbiati arriva da Manchester?

Leggi anche -> Futuro Milan: ecco chi si candida alla panchina