Dnipro-Inter, Gazzetta dello Sport: "Mazzarri, attento a Zozulya"

Mancano ormai pochi giorni al match di Europa League Dnipro-Inter, che si terrà il 18 settembre 2014 a Kiev, località scelta per disputare la partita a causa dei gravi disordini che l’Ucraina sta vivendo in questi ultimi mesi. La Gazzetta dello Sport in edizione odierna coglie l’occasione per parlare di un buon calciatore che potrebbe insidiare i nerazzurri di Mazzarri: stiamo parlando di Roman Zozulya, definito addirittura il Rooney d’Ucraina.

Attaccante classe 1989, fa parte della Nazionale Ucraina, oltre ad essere un calciatore del Dnipro dal 2011, club che lo ha acquistato dalla Dinamo Kiev, di cui ha fatto parte anche nelle giovanili. Discreti i suoi numeri anche riguardanti le reti messe a segno: con la maglia dei prossimi avversari dei nerazzurri, Roman ha segnato 17 reti in 52 incontri.

La difesa nerazzurra è, dunque, avvisata: Ranocchia e compagni dovranno stare attenti a questo giovane ragazzo, che risulta essere molto veloce e che potrebbe dare del filo da torcere agli uomini di Walter Mazzarri, impegnati nella dura trasferta in occasione del match di Europa League Dnipro-Inter.

TUTTO SU DNIPRO-INTER

Leggi anche -> Dnipro-Inter (Europa League 2014-2015), l’arbitro sarà il tedesco Zwayer

Leggi anche -> Dnipro Calcio: Classifica, Rosa e Info degli avversari dell’Inter