Dnipro-Inter, Markevich: "Nerazzurri favoriti nel girone"

Ci ha pensato Miron Markevich, tecnico degli ucraini, a descrivere le proprie sensazioni prima del match di domani che vedrà affrontarsi il Dnipro contro l’Inter. L’allenatore sembra avere già in mente chi è la squadra più forte in questo girone, che vede impegnati oltre ai nerazzurri e gli ucraini, i francesi del Saint Etienne e gli azeri del Quarabag.

“I nerazzurri sono i favoriti del girone, però anche noi abbiamo l’intenzione di andare avanti nel torneo“, ha detto Markevich. L’Inter è dunque la squadra da battere: “E’ una formazione ben strutturata e forte, che quest’anno lotterà per la conquista del titolo in Italia“, ha poi aggiunto il tecnico. Sebbene orfana di Medel e Nagatomo, Mazzarri domani schiererà in campo gli uomini migliori:  “Loro in campo con la formazione tipo? Questo dimostra quanto tengano alla manifestazione”, ha spiegato Markevich.

Il tecnico degli ucraini ha visto la schiacciante vittoria dei nerazzurri sul Sassuolo e ne è rimasto impressionato: “L’Inter è apparsa davvero forte, anche se devo dire che mi è sembrato che al Sassuolo non importasse nulla del match”, ha chiosato l’allenatore del Dnipro. I nerazzurri sono dunque i favoriti, la squadra candidata al primo posto nel girone. Nonostante le sensazioni positive però l’Inter dovrà faticare non poco per raggiungere questo risultato dati gli impegni ravvicinati e le trasferte ostiche dal punto di vista logistico.

TUTTO SU DNIPRO-INTER

Leggi anche-> Dnipro-Inter, i convocati di Mazzarri: out Medel e Nagatomo

Leggi anche-> Europa League 2014-2015, Inter mai in diretta tv in chiaro: polemica dei tifosi

Leggi anche-> Dnipro-Inter, Mazzarri: “In campo per vincere”