Dnipro-Inter, trattativa di mercato per Konoplyanka?

Dnipro-Inter è anche un’occasione di mercato. I nerazzurri, infatti, potrebbero intavolare una trattativa col club ucraino per Yevhen Konoplyanka, il giocatore di maggior classe della rosa a disposizione di Markevich. Classe 1989, Konoplyanka è cresciuto nel Dnipro e con la maglia del suo attuale club è arrivato fino alla Nazionale, della quale è un titolare inamovibile. Ha un dribbling fulmineo e un sinistro degno di nota: Ausilio lo ha messo nel mirino e il fatto che abbia un contratto in scadenza nel 2015 fa di lui un potenziale obiettivo per gennaio o, al limite, per la prossima stagione.

In estate il Liverpool e il Tottenham lo avevano adocchiato e gli Spurs erano disposti a spendere anche 20 milioni per Konoplyanka, cifra altissima considerato che dopo un anno il calciatore sarebbe arrivato in scadenza di contratto. Konoplyanka ha più volte ribadito di non voler rinnovare col Dnipro e spera in una chiamata di un top club europeo. L’Inter, da questo punto di vista, sarebbe meta sicuramente gradita al ragazzo che potrebbe arrivare già alla riapertura del mercato qualora i due club si mettessero d’accordo su cifre abbastanza contenute.

“Sicuramente c’è un po’ di risentimento, anche se non posso dire di essere arrabbiato. La vita va avanti, certo non nascondo la delusione, ma posso assicurare che non condizionerà le mie prestazioni. Continuerò a dare tutto per la mia squadra”: furono queste le parole con le quali Konoplyanka, al termine del mercato estivo, aveva parlato della sua situazione. Dnipro-Inter potrebbe essere una ghiotta occasione per far pressione sul club ucraino e iniziare a intavolare una trattativa per portare a Milano un giocatore offensivo dal talento indiscutibile.

TUTTO SU DNIPRO-INTER

Leggi anche–> Mercato Inter, occhi su un baby talento tedesco

Leggi anche–> Thauvin: “Inter? Sto bene a Marsiglia”