Elkann contro Conte: "Vuole battere il record di infortuni"

Le parole di Elkann sono frecce che hanno l’obbiettivo di colpire Conte: “Fa allenamenti troppo duri. Vuole battere il record degli infortuni in Nazionale”

Il Presidente della FcA dopo l’infortunio occorso a Marchsio si lascia andare a parole non troppo leggere verso colui che ha riportato la Juventus al vertice. Elkann punge Conte: “Perchè in Nazionale si deve lavorare così tanto?” – poi continua –Conte a Torino doveva allenare perchè la Juventus è una squadra di club ma in Nazionale deve fare il selezionatore, sono due ruoli completamente diversi”.

Il cugino di Agnelli non riesce a capire il perchè l’allenatore pugliese faccia allenamenti così pesanti, definiti da “marines”, visto che in Nazionale il suo ruolo è, solamente, quello del ct non dell’allenatore. Elkann punzecchia Conte: “Si vede che ha come scopo quello di battere il record di infortuni”.

Il battibecco fra il presidente della Fiat e il cittì è duro e probabilmente non farà bene a quello che sarà il ritorno di Conte a Torino visto che il 31 marzo la Nazionale italiana giocherà, contro l’Inghilterra, allo Juventus Stadium.