Empoli-Juventus, Allegri: “Dobbiamo vincere”

Non c’è altro risultato che la vittoria. E’ questo quello che pensa Massimiliano Allegri che presentando la agra tra Empoli-Juventus è stato chiaro: “Dobbiamo vincere e prepararci bene alla partita di martedì di Champions”. Ma naturalmente non sarà una passeggiata e questo il tecnico bianconero lo sa bene: “L’Empoli gioca un buon calcio, bisogna fare i complimenti a Sarri. La partita sarà difficile: sono frizzanti e veloci e hanno una buona qualità”.

Tra l’altro la Juventus, raggiunta al primo posto dalla Roma, non sta certo attraversando un periodo d’oro visto che nelle ultime due trasferte ha racimolato solo un punto e questo l’allenatore toscano lo dice: “Abbiamo creato molto e realizzato poco e abbiamo subìto sulle poche occasioni concesse. Dobbiamo fare qualcosa in più, dobbiamo segnare di più”. Quindi non si è sbilanciato troppo sulla probabile formazione che scenderà in campo anche se qualcosa ha fatto intuire: “Morata credo che abbia buone possibilità di giocare. È possibile che Tevez non inizi la partita. Potrebbero anche giocare insieme Llorente e Morata”.

EMPOLI-JUVENTUS: LE ULTIME NOTIZIE