Empoli-Milan 2-2, Abate: "Peccato per la falsa partenza"

Empoli-Milan non è stata una partita semplice per i rossoneri. Gli uomini di Inzaghi hanno sofferto parecchio durante la sfida contro i toscani e Ignazio Abate, intervistato ai microfoni di Sky Sport a conclusione di Empoli-Milan, riconosce la partenza non all’altezza della situazione dei rossoneri che subito il primo gol non hanno saputo reagire come dovevano: “Era una partita ricca di insidie e noi siamo partiti troppo molli. Dobbiamo lavorare giorno dopo giorno senza porci molti obiettivi e continuare mostrando lo spirito avuto in questo secondo tempo. Probabilmente abbiamo subito il contraccolpo della partita contro la Juventus. E’ un peccato, dobbiamo pedalare 90 minuti per ottenere i te punti”.

La partita contro l’Empoli ha visto un Milan in difficoltà nel primo tempo, ma ha potuto godere del primo gol in maglia rossonera di Fernando Torres: “E’ un grande giocatore, non lo scopriamo oggi e – aggiunge Abate – ci ha molto colpito la sua professionalità e umiltà”. Infine il terzino rossonero conclude commentando la sua prestazione: “Cerco sempre di dare il 100%, sto crescendo con la squadra e spero di continuare in questa direzione”.

Leggi anche: