Esonero Mangia, il Bari licenzia l’allenatore?

Il Bari si appresta a esonerare l’allenatore Devis Mangia? E’ la domanda che si stanno ponendo tifosi e addetti ai lavori subito dopo la conclusione della partita contro il Crotone che ha decretato la sconfitta dei pugliesi (3-0), nella quattordicesima giornata di Serie B, e l’apertura di una vera e propria crisi che potrebbe sfociare appunto con l’addio prematuro dell’allenatore scelto in estate per cercare di portare i biancorossi in Serie A. Ma dopo lo stop di oggi la promozione si fa sempre più difficile e quindi la società starebbe pensando di correre ai ripari per non perdere altro tempo utile.

Mangia, ex selezionatore dell’Under 21, ha racimolato con quella di oggi la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. Il Bari si è ormai assestato a centro classifica, ma vede allontanarsi il sogno promozione caldeggiato in estate dalla dirigenza anche attraverso l’allenatore a cui è stata data una rosa competitiva ma che evidentemente non riesce a mettere in pratica il suo dettame tattico. Le riunioni corrono febbrili e la decisione finale potrebbe essere anche rimandata a domani mattina.

SERIE B, QUATTORDICESIMA GIORNATA: RISULTATI E CLASSIFICA