Euro 2020: quarti di finale a Roma, Monaco e Baku

Euro 2020, sarà un’europeo itinerante. Finale e semi-finale a Londra e i quarti di finale+girone si disputeranno a Roma.

Dopo le tantissime novità della Goal Line Tecnology, delle bombolette spray anche l’Europeo itinerante. Il Comitato esecutivo della Uefa ha deciso che per celebrare i 60 anni di storia degli Europei, il torneo continentale si disputerà in varie sedi e non in una nazione sola, come è sempre avvenuto.

Dopo la comunicazione ufficiale che San Siro sarà teatro della finale della Champions League 2015/2016 altra notizia positiva per il calcio italiano poichè lo stadio Olimpico di Roma ospiterà tre gare della fase a gironi e un quarto di finale. Oltre a Roma, gli altri quarti si giocheranno a Monaco di Baviera (Germania), Baku (Azerbaigian), San Pietroburgo (Russia).

Ha parlato, a riguardo, anche Tavecchio: “Scegliendo Roma tra le città che ospiteranno l’Europeo di calcio del 2020, la Uefa ha riconosciuto il valore della candidatura italiana proposta dalla Figc, sostenuta dal Governo italiano, da Roma Capitale, dal Coni e da tutte le componenti federali, ed è giusto oggi condividere tutti insieme questo successo”.

Questo, sommato all’inizio scoppiettante delle italiane nelle competizione europee, potrebbe essere l’inizio di una rinascita?

Leggi anche —>Supercoppa italiana, lo stadio sarà lo Jasmin Bin Hamad?

Leggi anche —>Finale Supercoppa in Qatar a Dicembre: ufficiale a breve