Ex calciatori Inter: Cassano attacca Mazzarri

Intervistato a Tiki Taka su vari aspetti del mondo del calcio, Antonio Cassano come al solito ha regalato dichiarazioni esplosive come quelle sul suo vecchio allenatore ai tempi della Sampdoria Mazzarri, che a suo dire sarebbe stato la causa per cui ha abbandonato i colori nerazzurri durante la scorsa estate.

“L’Inter ha un allenatore top, che però è una persona molto meno top. Sono convinto che comunque farà grandi cose. Io sono interista e tifo per l’Inter non per Mazzarri, non me ne frega niente di lui, a me interessa quello che fa l’Inter: queste le parole del talento di Bari Vecchia, ancora deluso per le promesse fatte dal livornese e poi ritirate.

Walter Mazzarri

Una squadra che secondo Cassano ha tutto per fare bene, indicata come terza forza del Campionato alle spalle di Juventus e Napoli. Si è lasciato andare anche su una vecchia conoscenza di Appiano Gentile, Mario Balotelli, al centro di polemiche ultimamente per qualche Tweet di troppo sul suo profilo: “Balotelli, è un bravo ragazzo. E’ come me quando avevo vent’anni, ne facevo una buona e poi venivo espulso, un’altra buona e poi una cosa sbagliata. Ha vent’anni e va preso così come è”.

Leggi anche–> Cassano rimpianto dell’Inter?

Leggi anche–> Cassano contro Mazzarri e l’Inter