Ex Milan, Ancelotti: "Sto già studiando il tedesco"

L’ex Milan Carlo Ancelotti sarà il nuovo allenatore del Bayern Monaco dal luglio 2016, in sostituzione di Pep Guardiola. L’emiliano ex Real Madrid ha rilasciato delle dichiarazioni a Goal.com: “Il Bayern è una grande società e non lo dico solo io. Lo è da sempre: competitiva e seria. Il mio obiettivo è far si che continui ad esserlo in Germania e in Europa”.

Dal 2006, la Germania ha fatto grandi investimenti: hanno ricostruito stadi e sono diventati tra le Nazioni più competitive in Europa. Ad incuriosirmi è soprattutto l’atmosfera che troverò sui campi della Bundesliga, con gli stadi sempre pieni, con quell’atmosfera che solo loro sanno creare”.

Cosa mi preoccupa? Nulla, vado a fare un’esperienza nuova e interessante e sono molto contento di scoprire un paese nuovo, ricco di stimoli. La cosa che in questi anni mi ha arricchito è il fatto di aver vissuto direttamente diverse culture, le abitudini che ogni Paese ha diverse da altri Paesi. La lingua? Sto già studiando il tedesco e non è semplice, ve lo posso confermare”.

Leggi anche: