Visite mediche negative per l’ex milanista Alex. Il suo trasferimento al Porto sembra definitivamente saltato.

Dopo la sua partenza come svincolato, Alex, ex difensore centrake del Milan, aveva già un posto assicurato nella squadra portoghese del Porto, ma, dopo le visite mediche di oggi che sono andate male, il suo futuro rimarrà incerto.

Lo riporta A Bola, che fa sapere che il centrale difensivo di PSG, Milan e Chelsea, non ha superato le visite mediche facendo, di fatto, saltare l’affare che lo vedeva legato alla sua nuova squadra, ovvero il Porto.

Non è di fatto un problema muscolare, ma la visita medica ha evidenziato delle lesioni alla cartilagine delle ginocchia compromettendo l’esito dell’esame. Ora, per procedere all’affare si dovrebbe pensare alla formula del prestito.

LEGGI ANCHE: