Fair Play Finanziario, Roma e Inter indagate

Un’indagine su Roma e Inter inerente il Fair Play Finanziario. E’ quella che ha reso noto l’Uefa che ha posto la lente di ingrandimento su sette club: oltre alle due italiane ci sono anche Monaco, Liverpool, Besiktas, Fc Krasnodar e Sporting Lisbona. Ma perché Roma e Inter sono finite sotto inchiesta? Nella nota ufficiale diffusa dal massimo organo calcistico europeo si legge: “Questi club hanno evidenziato un deficit di bilanciorispetto ai periodi contabili che terminano nel 2012 e nel 2013”.

In pratica questi sette club, tra cui Roma e Inter, dovranno fornire ulteriori informazioni che andranno monitorate nei mesi di ottobre e novembre: “Una volta consegnato il supplemento di documentazione, sarà effettuata un’eventuale ulteriore comunicazione, e potrebbero essere prese delle misure restrittive”, fanno sapere dall’Uefa.

Leggi anche: