Favoritismi ed Errori Arbitrali, chiamato in causa anche il Parlamento

Gli ultimi episodi di favoritismi ed errori arbitrali legati al mondo del calcio continuano ad accendere le cronache sportive macchiando spesso e volentieri le appassionanti sfide del campionato nostrano. Episodi ormai troppo frequenti tanto da portare ad interessarsi alla questione anche i “non addetti ai lavori”.

Ed è il caso del deputato del Pd, Marco Miccoli che, attraverso le sue parole, manifesta il suo dissenso nei riguardi di queste vicende: “Chiederò al nuovo Presidente dei Ministri, Matteo Renzi, di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano. Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino.

Il deputato prosegue evidenziando l’importanza di questi eventi: “Anche in presenza di tanto problemi in Italia, ritengo che assicurare la correttezza del gioco più amato non possa che dare il segno di un Paese che cambia verso, dove viene premiato il merito e non le vecchie consorterie che speravamo aver scacciato e allontanato”.

Sulla stessa linea di pensiero anche  Marco Palumbo, Consigliere del Partito Democratico di Roma, che riporta l’attenzione sugli ingiuriosi striscioni esposti dai tifosi bianconeri in occasione del derby tra Juve e Torino“Al di là della squisita polemica calcistica sugli episodi a favore della Juventus nel derby di ieri sera, di cui ci sarebbe da discutere a lungo, mi auguro che il giudice sportivo Gianpaolo Tosel, sempre attento alle vicende romane, intervenga in maniera esemplare per punire le gesta vergognose di qualche sedicente tifoso juventino. Quello che è accaduto ieri sera allo Juventus Stadium offende la memoria delle vittime della strage di Superga e, allo stesso tempo, infanga la storia di tutti i tifosi del Torino e della Nazionale. Mi auguro che vengano identificati al più presto i singoli responsabili degli striscioni della vergogna e che vengano presi dei provvedimenti immediati. Nel calcio che vogliamo noi non c’è spazio per gli imbecilli”.

Leggi anche -> Gol Juventus-Torino 1-0 Video Highlights e Sintesi

Leggi anche -> Juventus-Torino 1-0, El Kaddouri: “Il rigore era netto”