Filippo Inzaghi allenatore vuole Tassotti come assistente al Milan

Risolta la “grana” allenatore, con l’investitura ufficiosa (a breve sarà resa ufficiale) da parte della società di Pippo Inzaghi, in attesa  di sbloccare il mercato sia in entrata che in uscita, in casa Milan tiene banco il nodo legato allo staff tecnico da affiancare al neo mister rossonero, con particolare riguardo per  la figura del vice allenatore.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Appurato che uno tra Galli e Sacchi affiancherà Inzaghi in questa  nuova avventura, come collante fra società e prima squadra, aleggia un pò di mistero sulle reali intenzioni di Mauro Tassotti, infatti lo storico vice, dopo aver dato la propria parola a Massimiliano Allegri di seguirlo nella sua prossima avventura lasciando il Milan dopo 34 anni, starebbe tentennando affascinato dall’idea di poter lavorare con Inzaghi.

Proprio l’ex numero 9, secondo quanto riferisce Beppe Di Stefano, voce di Sky Sport 24, sarebbe in forte pressing sul Tasso per convincerlo a restare in rossonero e con lui anche molti giocatori, sopratutto gli italiani, premono perchè resti.

Leggi anche: