Finale Coppa Italia Lega Pro: la Salernitana batte il Monza 1 a 0

La Salernitana si aggiudica 1 a 0 l’andata della finale della Coppa Italia di Lega Pro. A decidere il match l’ex Manuel Ricci che al 92esimo gela il “Brianteo” con un gol che mette una seria ipoteca dei granata sulla Coppa. Una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre che si sono equivalse nell’arco dei 90 minuti, il jolly nei minuti di recupero ha fatto esplodere di gioia gli oltre 200 tifosi salernitani giunti fino a Monza per sostenere la squadra di Gregucci. Il ritorno sarà mercoledi 16 aprile sempre in notturna all’ Arechi.

Davanti a 3250 spettatori, le due squadre giocano entrambe per vincere. Primo tempo molto equilibrato con i padroni di casa molto abili nel pressing, sono gli ospiti che però vanno più volte vicini al vantaggio. Al 44esimo è clamoroso l’errore di Ampuero che tutto solo davanti la porta vuota spara incredibilmente alto. La ripresa inizia con il Monza molto più propositivo con Sinigaglia e Ravasi più volte pericolosi sotto porta. Negli ultimi minuti del match il Monza cerca il forcing finale mettendo alle corde i granata che cercano di affidarsi alle ripartenze. Nei minuti di recupero, però, succede l’impensabile: Palo di Ricci, palla che poi torna sui piedi di Pestrin che tenta il tiro che non viene trattenuto dal portiere, poi è ancora Ricci che tutto solo sulla ribattuta deposita in rete per lo 0 a 1.

Monza-Salernitana 0-1 

MONZA (5-3-2): Chimini; Bianchi, Franchino, Galimberti, Zullo, Anghileri; Valagussa, Santonocito (12′st Vita), Candido (38′st Terrani sv); Sinigaglia, Ravasi (27′st Fisher). A disp: Teodorani, Morao, Anderson, Said. All. Asta.

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Luciani, Bianchi, Tuia, Pasqualini; Perpetuini, Montervino 5,5 (6′st Pestrin); Gustavo (34′st Foggia sv), Ampuero, Mounard (27′st Ricci); Fofana. A disp:Iannarilli, Scalise, Piva, Capua. All. Gregucci.

ARBITRO: Dei Giudici di Latina (Colì/Villa)

RETI: al 48′st Ricci (S)

NOTE: spett. 5000 ca. (di cui 300 ca. da Salerno). Ammoniti: Zullo (M), Perpetuini, Bianchi (S). Espulsi: nessuno. Angoli: 7-8. Recuperi: 1′pt, 4′st.