Fiorentina-Juve 0-1, Alessio: " Daremo il massimo fino alla fine"

Dop0 la gara vinta al  Franchi contro la Fiorentina (che vede la Juve volare ai quarti di Europa League), nel dopo gara non si presenta Conte ma Angelo Alessio: «Non snobbiamo nessuno degli obiettivi rimasti, daremo il  massimo fino alla fine: volevamo questa vittoria per regalarli alla società e ambiente juventino, e ci siamo riusciti».

Il vice allenatore spiega cosi la gara: «Eravamo pronti a qualsiasi sistema di gioco Montella mettesse in campo, come schierare Cuadrado così basso. La partita è stata sofferta nei primi 10-15 minuti, poi la Juve ha creato un sacco occasioni… e alla fine è arrivata quella punizione di Andrea Pirlo.

«Il gol su punizione ha sbloccato il match. Ma noi ci siamo comportati bene dall’inizio alla fine: siamo molto contenti della prestazione. Questa gara è stata caricata tanto. In giro si diceva che l’Europa League non ci interessasse molto e questo ci ha un po’ dato fastidio, ma noi andiamo avanti per la  nostra strada. Vogliamo andare in fondo in ogni competizione». Sui sorteggi: «Qualsiasi squadra va bene. Abbiamo eliminato sicuramente un’ottima squadra, ora affronteremo a viso aperto anche tutte le altre».

Leggi anche–>Fiorentina-Juventus 0-1, gol di Pirlo (Video)
Leggi anche–>Europa League, le avversarie della Juventus