Fiorentina-Juventus, i precedenti: viola in vantaggio

Domenica 20 ottobre alle ore 15:00 allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze andrà di scena il 75° incontro tra Fiorentina e Juventus. Quello toscano è un terreno davvero ostico per la Juventus: i bianconeri infatti si sono imposti solo in 20 circostanze, a fronte dei 29 pareggi e delle 25 vittorie della Fiorentina.

Dobbiamo però tornare indietro di 15 anni per trovare l’ultimo successo viola: era il 13 dicembre 1998 quando la Fiorentina sconfisse per 1 a 0 la Juventus targata Lippi grazie alla rete di Batistuta al 58’.

Stevan Jovetic Fiorentina

L’ultimo successo della Juventus risale invece al 17 marzo 2012 quando i bianconeri si imposero per 5 a 0 ( Vucinc, Vidal, Marchisio, Pirlo e Padoin) sulla Fiorentina dell’allora tecnico Rossi. Vittoria che ha inasprito ulteriormente i rapporti tra le due tifoserie e che rimarrà indelebile negli almanacchi sportivi in quanto coincise con la peggior sconfitta di sempre della Fiorentina sul proprio campo.

In mezzo 6 pareggi e 3 vittorie della Juventus: stagione 1999/2000 1 -1 (Tudor, Batistuta); stagione 2000/2001 1- 3 (Tudor, Rossi, Zidane, Trezeguet); stagione 2001/2002 1 – 1 (Trezeguet, Nuno Gomes); stagione 2004/2005 3 – 3 (Pazzini, Del Piero, Chiellini, Ibrahimovic, Dainelli, Ibrahimovic); stagione 2005/2006 1 – 2 (Trezeguet, Pazzini, Camoranesi); stagione 2007/2008 1-1 (Iaquinta, Mutu); stagione 2008/2009 1-1 (Nedved, Gilardino); stagione 2009/2010 1 -2 (Diego, Marchionni, Grosso); stagione 2011/2011 0 – 0.

L’ultimo incontro risale al 25 settembre 2012, finito anch’ esso a reti inviolate.