Fiorentina-Milan 2-1, Salvini: "In Serie B eravamo ridotti meglio"

Nuova sconfitta per il Milan e nuovo sfogo di Matteo Salvini su Facebook. Questa volta il politico e tifoso rossonero non se la prende con un giocatore in particolare, ma con l’intera squadra che in Fiorentina-Milan non è riuscita a mantenere sino alla fine il vantaggio conquistato con il gol di Mattia Destro, facendosi rimontare a dieci minuti circa dalla fine. Secondo Salvini, il Milan, nel periodo in cui si trovò costretto a disputare il campionato di Serie B, possedeva una condizione e con una squadra migliore dell’attuale. Affermazione chiaramente provocatoria, figlia della delusione per l’ennesima sconfitta.

Una sconfitta da cancellare, così come le ultime prestazioni del Milan. Il buon primo tempo giocato non è bastato alla squadra di Inzaghi. Il Milan, ancora una volta, non ha saputo mantenere alta la concentrazione sino al termine dei novanta minuti. I tifosi del Milan hanno dovuto assistere a una nuova disfatta e Salvini al triplice fischio non è riuscito a trattenere tanta delusione: “30 secondi da tifoso: questo Milan è imbarazzante!!! Neanche in Serie B eravamo ridotti così”.

Leggi anche: