Fiorentina-Milan, Menez ci sarà: nessun infortunio

Rientra in casa Milan l'”allarme Menez“. Il francese uscito malconcio da San Siro sabato scorso, non ha riportato nessun infortunio muscolare, solo tanta stanchezza e crampi che gli hanno impedito di continuare il match contro il Verona. Jeremy Menez dovrebbe dunque regolarmente esserci per Fiorentina-Milan.

Durante Milan-Verona, infatti, Menez aveva accusato dei fastidi al flessore che avevano spinto mister Pippo Inzaghi a effettuare una sostituzione, onde evitare che le condizioni del francese peggiorassero e la squadra di casa rimanesse in inferiorità numerica. Lo stop del francese aveva fatto ipotizzare un infortunio muscolare, ma le ultime notizie sembrano rassicurare i rossoneri.

Secondo quanto si apprende dalle pagine del Corriere dello Sport, durante Milan-Verona Menez non è stato fermato da nessun infortunio al flessore, ma da semplici crampi che hanno portato il Diavolo ad effettuare il cambio. Allarme rientrato dunque, Menez dovrebbe essere regolarmente a disposizione del tecnico e della squadra anche nella trasferta dell’Artemio Franchi Fiorentina-Milan, partita in cui Inzaghi si giocherà il suo futuro.

TUTTE LE NOTIZIE SU FIORENTINA-MILAN

Leggi anche: