Fiorentina-Napoli, l’incontro con Papa Francesco in Vaticano

La finale di Coppa Italia può attendere, oggi Fiorentina e Napoli hanno messo per un attimo da parte scarpini e tute e si sono presentate con abito formale all’incontro fissato già da qualche tempo con Papa Francesco. Giunte in Vaticano le due squadre si sono accomodate nella Sala Concistoro dove hanno aspettato con impazienza ed emozione il Sommo Pontefice. All’udienza hanno preso parte oltre alle due rose di giocatori e ai due allenatori, Montella e Benitez, anche Della Valle, De Laurentiis e i dirigenti di Federcalcio e Lega.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Papa Francesco ha subito ringraziato i presenti per aver accettato l’invito: “Ringrazio tutti voi per questa visita”, e ricordato ai calciatori il loro ruolo, non quello sul campo ma quello sociale: “Il calcio, in Italia così come in Argentina e in altri Paesi, rappresenta un fatto sociale. Calciatori e dirigenti devono avere responsabilità sociale in campo e fuori. C’è un gran movimento economico in quest’ambiente ma questo fattore non deve prevalere su quello sportivo”.

Quindi un invito ai giocatori.  Loro in quanto “idoli” di un gran numero di tifosi, molti dei quali bambini e ragazzi,  devono essere “un esempio per i giovani. Il vostro comportamento, negativo o positivo che sia, ha una risonanza. Siate sempre sportivi”. Conclude poi con un augurio per la finale che Fiorentina e Napoli dovranno disputare domani sera: “Buon lavoro a tutti e che la partita di domani sia una grande festa sportiva”.

LE FOTO DELL’INCONTRO 

TUTTE LE NOTIZIE SULLA FINALE DI COPPA ITALIA

Leggi anche-> Papa Francesco con Napoli e Fiorentina per la Finale di Coppa Italia

Leggi anche-> Tim Cup, Fiorentina-Napoli ecco chi dirigerà la finale

Leggi anche-> Finale Coppa Italia: Video promo SSC Napoli