Focus sul Parma di Donadoni: l'ultima sconfitta degli emiliani proprio con la Juventus

Archiviata la trasferta di Catania, la Juventus si rimette subito all’opera, perchè è attesa alla sfida di mercoledì sera contro il Parma. Un confronto tutt’altro che semplice, osservando lo straordinario campionato dei gialloblù, sesti con 47 punti insieme all’Inter ed in piena zona Europa League, senza contare che gli emiliani hanno una partita in meno.

La squadra allenata da Donadoni è senza dubbio la rivelazione di questa Serie A, considerando soprattutto l’incredibile striscia di risultati utili consecutivi inanellati fin qui: con il pareggio contro il Genoa sono 17 gli incontri senza sconfitte (solo la Juve ha fatto meglio) conquistando ben 35 punti e andando a vincere in casa di avversari del calibro di Napoli e Milan.

L’ultima disfatta è arrivata proprio nella gara d’andata al Tardini con la Juventus, decisa nel finale dal gol di Pogba. Da allora 9 vittorie e 8 pareggi, con uno score di 30 gol fatti e solo 14 subiti. Insomma, i bianconeri affronteranno allo Stadium forse l’avversario più in forma del momento, ed Antonio Conte sa che non è un match da prendere alla leggera.

Mercoledì sera le due formazioni scenderanno in campo con l’obiettivo di interrompere la serie positiva dei rispettivi avversarie, con i padroni di casa che non perdono da 19 giornate. E’ prevista dunque una partita equilibrata e spettacolare, senza esclusione di colpi.

Leggi anche–>Probabili formazioni di Parma-Juventus
Leggi anche–>Probabili formazioni di Fiorentina-Milan