Formazioni Juve-Malmoe: Asamoah interno di centrocampo

Il conto alla rovescia è cominciato. La Juventus e il Malmoe si affronteranno questa sera allo Stadium per dare vita alla prima gara del girone A di Champions League. I bianconeri sono pronti alla prima uscita europea con il nuovo tecnico Allegri sulla panca, ma soprattutto sono pronti a scacciare l’incubo dello scorso anno, quando l’avventura nella massima competizione continentale fu interrotta dal fatidico gol di Sneijder nel campo di patate del Turk Telekom Arena.

Allegri potrebbe confermare il 3-5-2 già utilizzato nelle vittorie in campionato con Chievo e Udinese, ma la vera novità sta nelle scelte del tecnico a centrocampo: le assenze di Pirlo e Vidal costringono Allegri a ridisegnare la squadra nella zona nevralgica, e la scelta è ricaduta su Kwadwo Asamoh, che ha già giocato da interno ai tempi dell’Udinese.

Sulla fascia sinistra confermato Evra, che ha offerto una buona prova contro l’Udinese sabato sera, mentre in attacco scalpitano Tevez e Llorente.

Ecco le probabili formazioni:

Juventus (3-5-2): Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Asamoah, Evra, Llorente, Tevez. All. Allegri.

Malmoe (4-4-2): Olsen, Tinnerholm, Johansson, Helander, Konate, Kroon, Halsti, Adu, Forsberg, Eriksson, Rosenberg. All. Hareide.

Leggi anche –> Juventus-Malmoe: tridente con Tevez,Llorente e Morata?

Leggi anche –> Juve-Malmo, biglietti ancora in vendita fino ad inizio partita

Leggi anche –> Convocati Juventus-Malmoe: la lista di Allegri