Frosinone-Juventus, Tacchinardi: "Partita insidiosa"

Quando mancano appena due giorni alla delicatissima trasferta di Frosinone, è intervenuto ai microfoni di TMW Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juentus, che ha presentato così la gara in programma al “Matusa”: “La Juve di oggi è un rullo compressore, ma il Frosinone in casa è insidioso. La Juve è un’altra squadra rispetto alla partita d’andata, è nettamente all’avversario, ma dovrà essere brava a rimanere in partita per tutti i 90 minuti, altrimenti correrà dei rischi. Se ci riuscirà, credo che la striscia di vittorie possa continuare”.

Tra otto giorni, invece, allo Juventus Stadium arriva il Napoli, per la super sfida Scudetto: “Questa è la fase calda della stagione e la Juve ci arriva al meglio della condizione, sia fisica che mentale, sperando che duri. E’ un peccato l’assenza di Khedira, ma la Juve ha altri giocatori che possono decidere la partita, come Dybala, l’unico che riesce a strappare la partita, o Cuadrado, che sta crescendo e in questo finale sarà fondamentale. E poi c’è Pogba, che sta ritrovando la continuità di un tempo e ripetendo alcune giocate da fuoriclasse assoluto”.

Leggi anche –> Cuadrado: “A Frosinone per vincere”

Leggi anche –> Tacchinardi: “Dipende tutto da Dybala”