Frosinone-Torino 1-2: sintesi della gara e Highlights

Belotti castiga il Frosinone.

Il Torino vince in rimonta allo stadio Stirpe contro il Frosinone. Gara valida per la 27esima giornata del Campionato di Serie A. La squadra di Mazzarri sale a 44 punti e continua a navigare nella zona Europa. Il Frosinone resta a 17 punti, rimanendo a 5 punti di distanza dalla zona salvezza. Ma andiamo a vedere la sintesi della gara.

Sintesi della gara

Frosinone in campo con il 3-5-2. Baroni lancia dal primo minuto Pinamonti in attacco in coppia con Ciano. Mazzarri rilancia Baselli dal primo minuto accanto a Meite e Rincon. Zaza preferito a Iago Falque per far coppia con Belotti. Ancora non al meglio Djidji. Quindi confermato Moretti in difesa.

Al 7′ errore di Izzo, che fa involontariamente da sponda a Gori, il cui sinistro dal limite viene respinto da Sirigu. Frosinone più propositivo nei primi quindici minuti di gioco. Al 24′ botta di Paganini dal limite, con i pugni Sirigu allontana. Al 31′ Belotti rischia l’autorete sul calcio di punizione di Maiello deviando pericolosamente verso la propria porta e viene salvato dal palo. Al 41′ tiro-cross al veleno di Paganini dall’interno dell’area granata. N’Koulou manda in angolo. Sugli sviluppi del corner  arriva il colpo di testa dall’interno dell’area piccola di Paganini, che brucia, questa volta, N’koulou e sigla il primo gol del proprio campionato. Sul finire del primo tempo conclusione potente di Ansaldi, palla a fil di palo. Prima frazione di gara che termina con i ciociari in vantaggio.

Secondo tempo e Video della partita

Ripresa che comincia con i granata all’attacco. Al 5′ portiello respinge la conclusione ravvicinata di Zaza, pallone che carambola sui piedi di Rincon che calcia di destro. Il pallone termina però sul fondo. Al 9′ primo cambio per Mazzarri, fuori Meité dentro Iago Falque. Un minuto dopo, Ciano atterra Rincon. Calcio di punizione per il Torino. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, tiro potente di Belotti, che servito perfettamente da Iago Falque trafigge Sportiello. 1-1.

I granata continuano ad attaccare e a fare la partita. Al 32′ assist perfetto di Ola Aina per Belotti che si gira e calcia al volo con il destro battendo Sportiello. Rimonta clamorosa dei granata. Nel finale di gara ancora Belotti ha l’opportunità per chiudere la pratica ma a tu per tu si fa ipnotizzare da Sportiello. Vittoria esterna importante del Torino, che espugna lo Stirpe e si porta a 44 punti in classifica. La doppietta di Belotti, nel secondo tempo, ribalta l’iniziale vantaggio dei padroni di casa siglato da Paganini. Per i ciociari la salvezza è sempre più lontana.