Gabbiadini a Tiki Taka: "La Juve è una spanna sopra tutte le altre squadre"

In una serata dai toni molto accesi, in cui non sono mancate accuse gravi e (e gratuite) all’arbitro Rizzoli e all’immagine della Juventus, è stato Manolo Gabbiadini, giovane attaccante bianconero in comproprietà tra il club di Agnelli e la Sampdoria, a scaldare gli animi dei telespettatori di fede bianconeri che hanno guardato Tiki Taka, noto programma di intrattenimento sportivo delle reti Mediaset.

L’ex bomber dell’Atalanta ha infatti detto la sua sul campionato italiano e sulla giornata appena trascorsa, asserendo che anche la Juve ha da recriminare per un rigore non fischiato in occasione del fallo di Glik su Llorente, ma soprattutto ha dichiarato senza veli che “la Juventus è la squadra più forte del campioanto, è una spanna sopra tutte le altre e merita di stare lassù“.

Nato a Calcinate il 26 Novembre del 1991, Gabbiadini ha collezionato 23 presenze nella stagione 2013-2014, realizzando 6 reti (tra cui una splendida proprio allo Juventus Stadium) e 3 assist.

Leggi anche –> Giovani Juventus: Buchel e Leali stupiscono in Serie B

Leggi anche –> Juventus su Sgariboldi, talento del Piacenza che milita in Serie D

Leggi anche –> Top e Flop della 25esima giornata: bene Tevez e il Milan, malissimo i media