Galliani difende Balotelli: "Mario ha fatto un gol, gli altri?"

Mario Balotelli ai Mondiali non ha dato il meglio di sé, questo è sotto gli occhi di tutti, ma gli altri non hanno fatto meglio. Questo sarebbe la sintesi del pensiero dell’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani che, all’uscita degli uffici della Lega Calcio, difende a spada tratta il suo attaccante.

“Non capisco perché si critichi solamente Balotelli! Mario è l’unico che ha fatto un gol“, inizia così la difesa di Adriano Galliani che prosegue: “Gli altri attaccanti che hanno fatto? Non hanno creato nemmeno le premesse, non si sono visti in campo”. Insomma, per l’amministratore delegato rossonero la colpa delleliminazione dell’Italia ai Mondiali non va addossata solo a SuperMario che, nel suo piccolo, un contributo lo ha dato segnando contro l’Inghilterra, anche se poi non è bastato ai fini del passaggio del turno.

“Si parla solo di lui, sembra quasi sia uscito solo Balotelli. Evidentemente è l’unico calciatore di valore che l’Italia aveva”. Conclude così il suo pensiero Adriano Galliani che poi toglie definitivamente dal mercato SuperMario: il Milan continuerà a puntare ancora su di lui e la Nazionale?

Leggi anche: