Galliani su Cerci: "Sarà utile al Milan, fidanzata? No comment"

Durante l’evento di presentazione di Gazzetta Tv, Adriano Galliani ha avuto modo di parlare del Milan. Confermata la fiducia a mister Inzaghi, l’Ad rossonero ha parlato di Alessio Cerci, primo acquisto del mercato di gennaio, non ancora sbocciato con la maglia del Diavolo. Non fa drammi Galliani. Le qualità dell’ex Torino non si discutono e con il tempo avrà modo di dare un maggiore contributo alla causa rossonera: “Tornerà certamente utile al Milan”.

Dopo le prime partite giocate da titolare Cerci, vittima del cambio di modulo attuato da Pippo Inzaghi, ha dovuto seguire quasi interamente Milan-Cesena in panchina facendo andare su tutte le furie Federica, la sua fidanzata, che ha criticato la scelta di SuperPippo. Polemica che Galliani non ha voluto alimentare: “Non commento ciò che dicono le compagne dei calciatori”.

Fidanzata a parte, Cerci fa pienamente parte del progetto del Milan che, come dimostrato con gli acquisti di gennaio, sta cercando di costruire una squadra quanto più possibile italiana: “Vogliamo una squadra che sia in gran parte italiana, nessun dogma”, precisa Galliani.

Leggi anche: