Ganz: "L'Inter deve sempre lottare per lo Scudetto"

Maurizio Ganz, oggi allenatore della Primavera del Varese, è stato un ex doriano ma anche attaccante nerazzurro tra il 1995 e 1997, realizzando con l’Inter 28 goal in 68 partite.

In vista del match di domenica alle 15.00 tra Inter e Sampdoria, è stato raggiunto dai microfoni di Sampdorianews.net ai quali ha rilasciato un’intervista proprio sulla partita di San Siro che vedrà opposte le sue due ex squadre.

Ganz che, all’inizio della stagione, si era detto certo che l’Inter, soprattutto con il recupero importantissimo del suo Principe, avrebbe potuto tranquillamente lottare per lo Scudetto, è ancora oggi  convinto che i nerazzurri debbano crederci: “L’Inter pian piano si sta ritrovando.  Purtroppo quando i nerazzurri arrivano terzi, quarti o quinti non si può dire che abbiano fatto un buon campionato. L’Inter, ma anche il Milan o la Juve, se non vincono lo Scudetto sono stagioni perse secondo me. Quando vedo l’Inter al terzo o quarto posto mi vengono dei pensieri negativi, deve partire per vincere lo Scudetto ogni stagione”.

InterQuanto alla Sampdoria e al suo inizio di stagione non certo tra i migliori, l’attaccante friulano commenta così la situazione della squadra di Mihajlovic: “La Sampdoria dal canto suo deve necessariamente ritrovare la continuità di rendimento degli ultimi 15 anni. Non sempre si azzeccano gli acquisti, chiaramente durante il mercato i giocatori migliori se li prendono le squadre più forti”.

Leggi anche–> Inter-Sampdoria, Pagliuca: “I nerazzurri soffrono le squadre che si chiudono”

Leggi anche–> Inter-Sampdoria: precedenti e statistiche in Serie A

Leggi anche–> Analisi della stagione dell’Inter dopo 13 giornate