Genoa-Juve: pullman dei bianconeri assalito in autostrada

Rientro a Torino tutt’ altro che tranquillo per la Juventus. Durante il viaggio di ritorno da Genova infatti, il pullman dei bianconeri è stato assalito da un gruppo di  tifosi della squadra rossoblu. Secondo le ultime ricostruzioni, mentre il veicolo stava viaggiando in autostrada, è stato affiancato da un’auto e colpito da numerosi oggetti tra cui una bottiglia che ha spaccato il parabrezza del mezzo.

I protagonisti sono stati subito fermati e identificati da un tempestivo intervento della Polstrada e fortunatamente non c’è stato alcun danno per i giocatori e per lo staff della Juventus, ma di certo non è mancata la tensione. Non è la prima volta che il pullman dei bianconeri viene preso d’assalto da gruppi di facinorosi. A Bologna quest’anno circa duecento persone hanno circondato e assalito il pullman dei bianconeri nei pressi dello stadio “Dall’Ara”; a Napoli l’anno scorso un sasso lanciato da alcuni tifosi azzurri mandò in frantumi un vetro laterale del bus vicino ad Asamoah.

Leggi anche–> Europa League, Fiorentina-Juve: i tifosi disertano la trasferta
Leggi anche–> Genoa-Juve: la telecronaca di Beppe Bergomi