Genoa-Juventus 1-0, Bonucci: “Ci è mancato il tocco vincente”

E’ soddisfatto nonostante la sconfitta Leonardo Bonucci il difensore della Juventus che stasera è stata fermata dal Genoa e così raggiunta al primo posto in classifica dalla Roma. Sicuramente non lo può essere per il risultato, “ci è mancato il tocco vincente”, ma per la prestazione: “Abbiamo fatto una grandissima partita, nonostante il campo difficile e un avversario che non ti dava tempo di respirare per 93 minuti e mezzo; poi, forse, abbiamo un po’ calato la concentrazione”.  Infatti le occasioni la Vecchia Signora le ha avute e Bonucci conferma tale analisi: “C’è mancata, come è capitato nelle ultime partite, la zampata vincente. Questo è l’unico rammarico”.

Tanta la rabbia nello spogliatoio juventino al termine della gara e lo conferma lo stesso Bonucci che ne è uno dei leader: “Dovevamo mantenere quel +1 sulla Roma che voleva dire tanto. Ora ci rimettiamo alla pari dei giallorossi”. Un altro appunto della storta serata juventina Bonucci lo fa al Marassi: “Il campo non era dei migliori, però alla fine siamo riusciti a creare tanto nonostante si giocasse su un campo. Credo uno dei peggiori della Serie A”. Le stesse parole usate da Allegri nella sua intervista post gara.

GENOA-JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE