Gianni Di Marzio: "Nel 2002 segnalai Cristiano Ronaldo alla Juventus" (Foto)

A volte ci chiediamo come sarebbe andata se un giocatore di un certo calibro avesse vestito la nostra maglia, altre volte invece sognando la squadra ideale, il primo centravanti a cui pensiamo è quello più inarrivabile, il sogno proibito. Certe storie però sono ostacolate anche dagli eventi. Come Messi fu scartato dal Como così anche Cristiano Ronaldo fu scartato dalla Juventus nel 2002; infatti in quella stagione il responsabile dell’area estera della squadra bianconera Gianni Di Marzio andò a seguire in una partita di campionato Ricardo Quaresma che allora giocava nello Sporting Lisbona, squadra dove militava anche CR7.

Lo Sporting Lisbona giocava in casa contro il Belenenses ma Quaresma non era stato schierato in campo, al suo posto giocava Ronaldo. Di Marzio rimase colpito dai numeri di CR7 e subitò invio una relazione al Coordinatore Tecnico della Juventus Franco Ceravolo. La Vecchia Signora non diede peso alle relazioni del Di Marzio e per questo non se ne fece più nulla, il resto della storia poi la conoscete. Chissà come sarebbe andata…

ECCO LA FOTO DELLA RELAZIONE DI GIANNI DI MARZIO

Di Marzio Juventus

Leggi anche –> Fausto Rossi: dopo il gol al Barcellona arriva la maglia della Juve?

Leggi anche –> Mino Raiola: “Pogba vuole solo la Juve, nessuna richiesta da altri club”