Giocatori Milan in prestito, Gabriel: "Voglio tornare e far come Dida"

Il calciomercato estivo lo ha portato lontano dal Milan, al Carpi, ma Gabriel non dimentica i colori rossoneri. A distanza di qualche mese il portiere brasiliano, attraverso le pagine della Gazzetta dello Sport, non si nasconde e, oltre a esprimere il desiderio di tornare al Milan una volta terminato il prestito, si paragona a un altro portiere che ha contribuito a scrivere importanti capitoli della storia rossonera, Nelson Dida, e si augura di poter seguire le sue orme.

Spero di tornare al Milan e fare come Dida che – continua Gabriel nell’intervista alla Gazzetta dello Sportha trascorso un anno in prestito prima di divenire il titolare del Milan. La mia storia sta iniziando come la sua”. Un augurio che si fanno in molti, compresa la società rossonera che, seppure abbia deciso di privarsene momentaneamente, non ha mai messo in discussione le sue qualità.

Gabriel ha mantenuto qualche rapporto con gli ex compagni e in particolare con il connazionale Alex: “Lo sento spesso”, rivela il portiere. Tuttavia adesso non è tempo di pensare al Milan. Il suo futuro potrà tingersi di rossonero solo a conclusione della parentesi al Carpi e Gabriel ne è consapevole e non dimentica l’obiettivo prossimo: “Ora penso solo al Carpi”.

Leggi anche: